Sostienici
Gianburrasca Onlus

Anche tu puoi contribuire

Il Centro Gianburrasca applica tariffe accessibili, adeguate alle possibilità di ciascuna famiglia. Lo scopo è quello di poter garantire la possibilità di un percorso di cura psicologico anche laddove ci siano difficoltà di carattere economico, mantenendo sempre alti gli standard di qualità ed affidabilità. Il tuo aiuto può essere fondamentale per aiutarci a mantenere questo obiettivo e a rendere possibile il nostro progetto.

La tua donazione fa la differenza

Dona con Bonifico Bancario

 

Puoi effettuare una donazione tramite un bonifico bancario sul conto intestato a Gianburrasca Onlus, codice iban IT64Y0538701665000042433302, presso la BPER Banca, specificando nella causale del versamento: Donazione a favore di Gianburrasca Onlus.

per persone fisiche ed imprese

Facilitazioni fiscali

Per le persone fisiche: E’ possibile detrarre dall’imposta lorda il 19% dell’importo donato a favore delle ONLUS fino ad un massimo di 2065,83 euro (art. 13 bis, comma 1 lettera i-bis del D.p.r. 917/86).

Per le imprese: A norma del Decreto Legge 14 marzo 2005, nr. 35, Capo VIII art. 14 sulla competitività (la più dai meno versi) tutte le somme donate a Gianburrasca Onlus in quanto Associazione Onlus sono deducibili dal reddito d’impresa complessivo nel limite del dieci per cento (10%) del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui.
Per poter usufruire delle agevolazioni fiscali è necessario conservare i documenti di versamento: la ricevuta del MAV, la contabile bancaria, l’estratto conto bancario
(per i pagamenti con RID).

Un gesto che non ti costerà nulla

5×1000

Nel tuo modello per la dichiarazione dei redditi
(CUD, 730 o UNICO) troverai uno spazio dedicato alla
“SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF”.
Scegli l’area dedicata al “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale”.
Inserisci la tua firma e il numero del Codice Fiscale del Centro Gianburrasca Onlus C. F. 97567200155.
DOMANDE FREQUENTI

Il 5X1000 non mi costa nulla. È vero?

È vero. Il 5×1000 è una frazione dell’IRPEF. Non è assolutamente una spesa aggiuntiva. Se si decide di non destinare a nessuno il 5×1000 quella parte di IRPEF sarà comunque versata allo Stato.

Dono già l''8X1000: posso scegliere di donare anche il 5X1000?

Sono due azioni distinte e non alternative tra loro. La devoluzione dell’8×1000 è una scelta che ogni contribuente può continuare a fare indipendentemente dalla possibilità di destinare il 5×1000.

Cosa devo fare esattamente affinché il mio contributo vada effettivamente a Gianburrasca?

Basterà firmare nel riquadro dedicato “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale”, specificando il codice fiscale del Centro Gianburrasca Onlus (C. F. 97567200155) nello spazio sotto la firma.

Non devo presentare la dichiarazione dei redditi: posso comunque scegliere a chi destinare il mio 5x1000?

Sì, la scelta di destinare il 5×1000 è svincolata dalla presentazione della dichiarazione dei redditi (UNICO o 730). Tutti coloro che hanno ricevuto il CUD possono ugualmente donare il 5×1000. Per fare ciò ci si dovrà recare presso gli uffici postali o ad un CAF e consegnare gratuitamente la scheda relativa alla destinazione del 5×1000 allegata al modello CUD debitamente compilata e firmata entro lo stesso termine di scadenza previsto per la presentazione della dichiarazione dei redditi Mod. UNICO.
La scheda dovrà essere consegnata in una busta chiusa su cui apporre:
la dicitura “scelta per la destinazione del cinque per mille dell’IRPEF”
l’anno cui la certificazione si riferisce
il proprio codice fiscale
il cognome e il nome

Informazioni & servizi dedicati

Resta informato

Gianburrasca newsletter

         Informazione sulla Policy privacy